Le norme di accreditamento che regolamentano le Unità di Raccolta e la gestione degli spazi in cui si svolgono i vari processi, impongono l’utilizzo esclusivo e la non commistione con latri servizi/attività.

L’atrio della sede di Lambrate, è attualmente l’ingresso dell’intera struttura di Largo Volontari del Sangue e quindi non idoneo quale spazio accettazione- attesa destinato esclusivamente ai donatori.
Dall’ingresso, oltre ad altri ospiti entrano infatti gli assistiti ATS  ( ex ASL).

Per mantenere l’attività, nel rispetto delle norme, è indispensabile adeguare l’attuale area accettazione-attesa in modo da evitare dal momento in cui si avvia il processo di donazione confusioni con altri flussi di persone.

Non essendoci spazi liberi al piano dobbiamo provvedere a una soluzione che consenta di mantenere il processo di donazione sempre isolato dal resto.

Lo Studio  Isolarchitetti, grazie all’impegno personale dell’Architetto Isola, ci ha donato il progetto per il nuovo spazio accoglienza e attesa dei donatori.

 Ora occorre finanziare la realizzazione!

Già in passato i donatori avisini si erano mostrati generosi nel realizzare importanti opere utili al servizio e agli stessi donatori:

  • Nel 1930 versando 12 lire all’anno per sviluppare l’AVIS in tutta Italia.
  • Nel 1943 creando un fondo per aiutare le famiglie di donatori che avevano perso casa causa i bombardamenti.
  • Nel 1947 autotassandosi per costruire questa stessa Sede AVIS.
  • Nel 1950 per realizzare le prime due Emoteche Ospedaliere (Niguarda e Policlinico).

 

Gallery del Progetto di ristrutturazione

 
Scarica la presentazione dell’intero Progetto SPAZIO AVIS

 

 


VOGLIAMO RIPROVARCI OGGI?

Stiamo coinvolgendo i donatori e le aziende con cui collaboriamo a contribuire alla realizzazione del progetto con un versamento libero.

 

 

Per sostenere i lavori di ristrutturazione è stata organizzata una LOTTERIA A PREMI:

Costo biglietto 5,00 euro
Estrazione   avvenuta  il    12/01/2018 alle ore 18.00   c/o sede AVIS di Largo Volontari del Sangue 1 a Milano

Presenti:
Giacomo Griante             vicepresidente
Luca Grechi                      segretario
Samuel Avantaggiato    donatore
Angela De Pippo            dipendente
Renata Bertoldi              dipendente.

 

3° premio  Macchina del caffè + 400 cialde:
Rosalba La Forgia n. 1224

2° premio Smartphone:
Fabri Mauri n. 2182

1° premio Tablet:
Francesca De Chiara n. 1419

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO!

 

 

ALTRE MODALITA’ PER CONTRIBUIRE:

 

  1. in contanti presso la sede AVIS di Largo Volontari del Sangue 1 – MI

Area Ristoro (grazie ai volontari a disposizione) o presso l’Uff. Amministrazione – piano rialzato

 

  1. con bonifico bancario

IBAN   IT 98 C 03111  01622  000000013762
Causale: Elargizione liberale a Onlus

In seguito alla donazione effettuata, per ricevere apposita ricevuta chiediamo di inviare una mail all’indirizzo di posta amministrazione@avismi.it con i seguenti dati:

  • nome, cognome, indirizzo (VIA, CAP e CITTA’)
  • data del bonifico e importo della donazione.

 

  1. con PayPal

(se sei registrato al sito) attraverso il pulsante “DONAZIONE” sottostante




Scopri come puoi detrarre il tuo contributo nel dettaglio  QUI

Fra quanti avranno aderito nel periodo, ogni mese avverrà l’estrazione di un importante premio messo a disposizione gratuitamente da aziende disposte a sostenere il progetto.

Contattaci

Per ulteriori informazioni non esitare a scriverci. Ti rispondere il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt