Da anni AVIS Milano ospita all’interno della propria Sede Associativa, volontari di Servizio Civile, che scelgono di intraprendere attività nel sociale e di crescere con quest’importante esperienza.
nel corso degli anni, AVIS Milano ha realizzato diversi Progetti, con attività mirate al miglioramento dell’Associazione e utili alla formazione professionale dei Volontari.

I Progetti, tutti della durata di un anno, hanno avuto avvii differenti a seconda degli anni di progetto e dei finanziamenti predisposti dallo Stato. Il tempo utile da dedicare al servizio ha una media di 6 ore al giorno 5 giorni/7 (anche weekend a seconda delle iniziative previste). Per il servizio svolto viene corrisposto un rimborso mensile di circa 433€.

Per maggiori informazioni sul Servizio Civile, visita il sito.

DICONO DI NOI!  <leggi qui>

 

 

 

È partito il nuovo Bando per il Servizio Civile !

È stato pubblicato il 20 agosto, il Bando Nazionale per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile  in Italia e all’estero. L’avvio del servizio è previsto per Gennaio 2019.
Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione per tutti i progetti è  il 28 settembre 2018 (ore 18 se consegnata a mano presso la sede di AVIS NAZIONALE).  NON FA FEDE IL TIMBRO POSTALE . 

AVIS Milano, conscia di quanto sia importante rinnovarsi e dare l’opportunità di crescita ai giovani, partecipa anche quest’anno al Bando di Servizio Civile Nazionale  con un Progetto coordinato da AVIS Nazionale.

Il Progetto del territorio lombardo avrà sede presso varie realtà tra cui la nostra Struttura Associativa di Largo volontari del Sangue 1 a Milano (MM2 Lambrate)  ripropone quanto sviluppato sulla base delle esperienze dei numerosi Progetti precedenti.
Gli aspiranti volontari sono tenuti ad informarsi su modalità, tempi e luoghi di selezione che si terranno subito dopo la chiusura del bando e che saranno comunicati tempestivamente sul sito di AVIS Nazionale e sui nostri social.

Le selezioni avverranno secondo i criteri depositati e approvati dal dipartimento della Gioventù e del servizio Civile, disponibili a fondo pagina.

Vi invitiamo a consultare il sito di AVIS Nazionale per approfondire o contattare:

  • la sede in cui si svolgerà il Progetto,  AVIS Comunale di Milano   comunicazione@avismi.itinfo@avismi.it   02/70635020_interno 247  oppure 205.
  • l’ufficio di Servizio Civile di AVIS NAZIONALE (responsabile di tutte le singole sedi di progetto) via mail all’indirizzo   serviziocivile@avis.it  oppure telefonicamente ai numeri di AVIS Nazionale (interno 4).

 

                   IL PROGETTO 2018/2019

Titolo del progetto: GIOVANI CON AVIS IN LOMBARDIA – sede di AVIS COMUNALE DI MILANO (indicare il nome completo della sezione).

Il Progetto si prefigge di promuovere interventi sul territori o per un volontariato del dono sempre più organizzato e qualificato, attraverso l’attivazione delle diverse risorse e competenze degli attori coinvolti nel progetto: i volontari di Servizio Civile e l’associazione con la sua struttura.
AVIS si impegna a creare le condizioni perché le azioni progettate si traducano in una reale occasione di crescita, partecipazione e cittadinanza attiva a favore dei volontari e della comunità.

Le azioni progettuali che verranno più avanti delineate hanno lo scopo di rispondere ad un bisogno vitale e irrinunciabile per la salute del cittadino: la disponibilità di sangue e di emocomponenti, in un’ottica di autosufficienza locale, regionale e sovranazionale, cosi come previsto dalle normative vigenti.
La nostra associazione opera in questo ambito storicamente, attraverso la promozione del dono del sangue volontario, anonimo, gratuito, periodico e sicuro, incentrato sulla figura del donatore, testimone di un impegno quotidiano di solidarietà e cittadinanza attiva.

Un ulteriore impegno di AVIS Milano, sarà quello di formare il candidato che verrà selezionato e parteciperà al progetto, conferendo specifiche competenze che verranno trasferite collaborando attivamente con chi coordina eventi ed iniziative e partecipando ad attività di promozione all’interno di scuole (public speaking ) ed eventi sul territorio.

Al fine di evitare qualsiasi contestazione si invitano tutti gli interessati a leggere con molta attenzione i criteri impiegati nelle selezioni prima di inoltrare la propria candidatura.

Cause di esclusione dal bando sono:

  • La mancanza di requisiti previsti
  • La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termini
  • La presentazione di più candidature su progetti diversi

Si raccomanda di prestare molta attenzione ai requisiti e alle condizioni di ammissione riportate sul testo scaricabile nella homepage del sito www.serviziocivile.gov.it.

Per presentare la propria candidatura è necessario:

1. Leggere, con attenzione, il Bando Nazionale per il Servizio Civile 2018 e i requisiti, previsti dalla legge, per poter presentare la propria candidatura.
LEGGI IL BANDO

2. Leggere, con attenzione, i criteri di selezione dei candidati: titolo di studio e altre conoscenze; pregresse esperienze nel volontariato; colloquio.
LEGGI I CRITERI DI SELEZIONE

3. Leggere, con attenzione, la scheda di sintesi del progetto oltre agli eventuali particolari obblighi dei volontari durante il servizio indicati nel progetto. [SCHEDA SINTESI PROGETTO_Giovani con AVIS in Lombardia]

4. Individuare la sede di attuazione del progetto per la quale ci si intende candidare e valutare con attenzione la distanza dal proprio domicilio ( in questo caso la Sede di AVIS COMUNALE DI MILANO).
È possibile candidarsi per un’unica sede di attuazione del progetto, pena l’esclusione.

5. Verificate tutte le condizioni del concorso, sarà possibile presentare la propria candidatura online attraverso il format predisposto da AVIS Nazionale disponibile a breve al seguente link   CANDIDATURA

Si fa nuovamente presente che è possibile inviare un’unica domanda di partecipazione al Bando Nazionale di Servizio Civile, pena l’esclusione. Non è possibile, pertanto, candidarsi per più sedi, per più progetti o per enti diversi nell’ambito dello stesso Bando Nazionale.

6. Al termine dell’inserimento della propria candidatura attraverso il format predisposto da AVIS Nazionale, occorre stampare e raccogliere tutta la documentazione cartacea richiesta in allegato.

7. Verificare, con attenzione, che la documentazione da allegare alla domanda sia corretta e completa.  Ai sensi di legge non è possibile accogliere domande prive di uno o più dei documenti richiesti. Tali domande non potranno, pertanto, essere prese in considerazione e, ai candidati, sarà in tal caso inviata una comunicazione scritta di esclusione dal Bando Nazionale di Servizio Civile 2017.

8. Verificare, con attenzione, che la documentazione da allegare alla domanda sia corretta e completa. Ai sensi di legge non è possibile accogliere domande prive di uno o più dei documenti richiesti. Tali domande non potranno, pertanto, essere prese in considerazione e, ai candidati, sarà in tal caso inviata una comunicazione scritta di esclusione dal Bando Nazionale di Servizio Civile 2017.

9.  Ai sensi di legge NON è possibile accogliere domande pervenute tramite fax o tramite mail. Tali domande non potranno, pertanto, essere prese in considerazione e, ai candidati, sarà in tal caso inviata una comunicazione scritta di esclusione dal Bando Nazionale di Servizio Civile 2017.

    DOVE SPEDIRE LA CANDIDATURA COMPILATA:

  •   Mezzo raccomandata A/R indirizzata ad AVIS Nazionale, Viale Enrico Forlanini 23 20134 – Milano
  •   Oppure via PEC all’indirizzo serviziocivileavis@pec.it
  •   Oppure tramite consegna a mano direttamente nella sede di AVIS Nazionale

Ai sensi di legge NON fa fede il timbro postale. Le candidature pervenute presso l’ufficio oltre il termine indicato dal Bando Nazionale non potranno, pertanto, essere prese in considerazione e, ai candidati, sarà in tal caso inviata una comunicazione scritta di esclusione dal Bando Nazionale di Servizio Civile 2018.
AVIS Nazionale, ricevuta la documentazione, ne verificherà la correttezza. Non è prevista, per legge, la richiesta di integrazione della documentazione inviata. Non è, pertanto, possibile inviare alcun tipo di documentazione integrativa.

in seguito alla presentazione della candidatura:

Ai candidati che avranno inviato, entro i termini indicati dal Bando Nazionale, tutta la documentazione richiesta in forma corretta e completa, verrà inviata la convocazione ad una delle giornate di selezione.

La mancata partecipazione ai colloqui di selezione di AVIS Nazionale comporterà l’esclusione dal bando. Ai candidati che non si presenteranno ai colloqui di selezione nelle date indicate verrà inviata una comunicazione scritta di esclusione dal Bando Nazionale di Servizio Civile 2018.

Le date di selezione in programma per le quali si potrebbe venir convocati saranno anche pubblicate sul sito di AVIS Nazionale.

Per poter partecipare alle selezioni è necessario stampare la mail di convocazione. Non è possibile presentarsi alle date di selezione senza la convocazione di AVIS Nazionale, che attesta la correttezza della documentazione cartacea verificata in sede nazionale.

Maggiori informazioni sul Servizio Civile Nazionale sono disponibili sul sito www.serviziocivile.it o nella pagina del sito www.avis.it/serviziocivile espressamente dedicata. Invitiamo, pertanto, gli interessati ad acquisire tutte le informazioni utili prima di presentare la propria candidatura.

Per ulteriori chiarimenti o informazioni è possibile contattare

SEDE DI SERVIZIO:
AVIS Comunale di Milano    comunicazione@avismi.it  – 02/70635020_interno 205_Ufficio Comunicazione  (Lunedì-Venerdì 9.30/12.30 – 15.30/ 16.00
SEDE DI COORDINAMENTO: 
Ufficio Servizio Civile di AVIS Nazionale, preferibilmente via mail, all’indirizzo: serviziocivile@avis.it    o al numero di telefono 02/70006786

Contattaci

Per ulteriori informazioni non esitare a scriverci. Ti rispondere il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt