AVIS Comunale Milano prosegue il suo impegno nel campo dei servizi di prevenzione e diagnosi precoce introducendo un nuovo settore di informazione: il tumore della mammella.

La prevenzione  e la diagnosi precoce sono valori importanti, per­ché le malattie più gravi si manifestano tar­divamente e fare prevenzione è l’ideale per sconfiggerle in tempo.

In ospedale arrivano tanti soggetti ancora giovani con malattie avanzate, soprattutto cardiache o tumorali, perché non hanno mai avuto occasioni o sintomi per stimolarli a controlli.
In Italia convincere chi sta bene a fare semplici esami è molto difficile e la maggior parte delle persone non valutano correttamente  i problemi sanitari.

La popolazione dei donatori di sangue , con molti soggetti giovani e meno giovani, è la piattaforma ideale per fare prevenzione e diagnosi precoce e per offrire una corretta informazione su diverse malattie.

È importante far capire ai donatori l’utilità di una anamnesi completa, particolarmente l’anamnesi familiare e lo stile di vita che si ha, poiché chi ha una familiarità per cancro è più soggetto a svilupparlo, così come fumo ,obesità e sedentarietà, si correlano con una maggiore incidenza di malattia cardiovascolari e oncologiche.

 

AVIS Milano produrrà una serie di brevi filmati che guideranno, le donatrici (ma anche i donatori)  ai tempi e modi utili per una corretta prevenzione.

I temi saranno molteplici, come ad esempio “quando e come fare una corretta prevenzione, che esami effettuare, le soluzioni al problema, la chirurgia ricostruttiva”.
Il professionista che abbiamo voluto coinvolgere per condurre questa iniziativa è il professor Maurizio Nava, oncologo e chirurgo estetico, noto a livello internazionale, che ovviamente ringraziamo pubblicamente per il contributo fornito a titolo gratuito.

 

 

  DOTTOR MAURIZIO BRUNO  NAVA
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva e Estetica.
Chirurgia generale – Oncologia.

 

   Biografia

Maurizio Nava ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Milano nel 1977.

Si è specializzato in oncologia nel 1980 e ha ottenuto l’ambulatorio generale nel 1986.

Nel 1993 si è poi specializzato in chirurgia plastica e ricostruttiva.

Dopo la laurea ha lavorato all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e dal 1997 al 2014 come Direttore dell’Unità di Chirurgia Plastica.

In qualità di professore aggiunto – presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica dell’Università di Milano e dal 2016 presso l’Università di Genova – partecipa a studi nazionali ed internazionali su impianti, ADM, cellule adipose e lembi microchirurgici in chirurgia oncoplastica e chirurgia estetica della mammella.

Presidente della Scuola Oncologica Ricostruttiva, istituto no profit, che offre aggiornamenti nel campo multidisciplinare internazionale di chirurgia ricostruttiva oncoplastica ed estetica insieme allo scambio di idee con i pazienti.

Terminata l’esperienza con la Scuola Oncologica Ricostruttiva ha fondato una nuova associazione G.RE.T.A. (Group for Reconstructive and Therapeutic Advancements), per favorire l’attività di ricerca sulla Chirurgia, di cui é Presidente Onorario.

È autore e coautore di oltre 200 pubblicazioni in chirurgia oncologica, chirurgia ricostruttiva ed estetica della Mammella in Italiano, Inglese e Spagnolo.

È inoltre autore di cinque libri sulla chirurgia oncoplastica, ricostruttiva ed estetica della mammella e autore di molti capitoli in altre pubblicazioni.

Ha organizzato numerose conferenze internazionali sia sul tema della chirurgia ricostruttiva che estetica della mammella.

Il Dott. Nava e il suo team sono specializzati nella chirurgia della mammella, dal tumore alla ricostruzione nonché al risultato estetico e alla fisionomia del corpo.

Ha introdotto nuove tecniche chirurgiche sia nella mastectomia che nella ricostruzione e nella chirurgia estetica della mammella.

#MaurizioNava #MBNeAVISMi

youtube

Video 16: Tipi di Ricostruzione dopo Mastectomia Conservativa

 

 

   Buongiorno a tutte, eccoci di nuovo insieme. Chiudiamo il capitolo dell’Oncoplastica con un altro punto importante: oggi che tipo di Ricostruzione è possibile fare in caso di  Mastectomie Conservative?

É un discorso abbastanza complesso. Rivedendo quanto è stato fatto, abbiamo capito come alcuni risultati non erano così ottimali rispetto ad altri.

Abbiamo rivisto le Mammografie, riconsiderando tutto e ci siamo accorti che il risultato e l’indicazione della Ricostruzione era strettamente legato alla caratteristica anatomica della Mammella.

Per questo è molto importante, prima di affrontare tutto il percorso di una Mastectomia Conservativa, avere la documentazione corretta di una Mammografia per capire qual è lo spessore che c’è tra la cute e la ghiandola mammaria; più c’è tessuto adiposo e più avrò possibilità di fare una Ricostruzione immediata, meno ne avrò e la cute sarà più vicino alla ghiandola e sarà meglio farlo in due tempi, cioè usare un espansore e poi sostituirlo con una Protesi permanente.

In questo lasso di tempo utilizzerò il grasso – vedremo poi nella parte Ricostruttiva che cosa vuol dire – per cercare di aumentare questo spessore in modo tale da rendere la Mammella più morbida, più calda e percepita più come propria.

Capite che l’indicazione del tipo di Ricostruzione è sempre legata alle caratteristiche anatomiche, questo è molto importante; questo “ciclo” di video che facciamo ha lo scopo di informarvi, per darvi la possibilità di conoscere i diversi aspetti, sia demolitivi che ricostruttivi, perché entriate in diretto contatto con il vostro Chirurgo per conoscere qual è la soluzione migliore per voi.

Chiudiamo il “ciclo” dell’Oncoplastica.  Avete i miei contatti, mandatemi tutte le domande; se avete qualche dubbio o bisogno di ulteriori chiarimenti, sono ben lieto di fugare ogni dubbio.

Grazie.  A presto.

Video 15: Mastectomia Skin Reducing

 

 

  Buongiorno,  continuiamo il nostro discorso sull’Oncoplastica e in particolare sulle Mastectomie Conservative. Abbiamo accennato come il volume e la forma siano una categoria anatomica importante per decidere il tipo di intervento.

Perché?

Perché se abbiamo una Mammella medio-piccola, è facile intuire che facendo un’incisione supero-laterale, la famosa “esse italica”, si può asportare facilmente la ghiandola e programmando bene fin dall’inizio l’intervento, si può ottenere un risultato ricostruttivo adeguato.

Se la Mammella è molto grande e soprattutto cadente, o anche non tanto grande ma comunque molto ptosica – cioè quando la Mammella tende a cadere, per tanti motivi – possiamo affrontare una Ricostruzione senza utilizzare delle tecniche particolari, cioè una Mastectomia che utilizza la stessa incisione della Mastoplastica Riduttiva, chiamata Skin Reducing, che ho avuto il piacere di pubblicare nel 2006 e che nel 2011 abbiamo confermato essere anche sicura dal punto di vista oncologico, per cui può essere fatta in tutta tranquillità.

In questo tipo di Mammelle, se non facciamo questa incisione e non cerchiamo di ricostruire in un modo diverso, corriamo il rischio di avere un brutto risultato cosmetico, difficilmente modificabile dopo e con un maggior rischio di complicanze.

Capite che anche dal punto di vista tecnico l’incisione e che tipo di cicatrici fare, legate alla forma e alla dimensione della Mammella, sono molto importanti.

Grazie.  A presto, Dott. Nava

#MaurizioNava #MBNeAVISMi

 

 

 


► Per vedere tutti i video fatti in collaborazione con AVIS Milano e  seguire tutta l’iniziativa e i prossimi aggiornamenti con #MBNeAVISMi    accedi alla pagina del canale dedicato  QUI

VIDEO PRECEDENTI

Video 14_ Differenza tra Chirurgia e Mastectomia Conservativa
Video 13_  Mastectomie Conservativa
Video 12_ Differenza tra Chirurgia e Mastectomia Conservativa
Video 11_Cosa vuol dire Rimodellare
Video 10_Cos’è la Quadrantectomia?
Video 9 _Approfondiamo la Chirurgia Conservativa
Video 8 _Chirurgia una decisione condivisa
Video 7 _Cos’è la Chirurgia Oncoplastica?
Video 6 _Familiarità e predisposizione genetica al Tumore al Seno
Video 5 _L’importanza dell’esame istologico
Video 4 _Diagnosi Strumentale
Video 3 _Conoscere se stesse
Video 2 _L’importanza della Prevenzione
Video 1 _Cos’è un Tumore alla Mammella
Video 0 _La presentazione del Progetto 


#MaurizioNava #MBNeAVISMi

 

 

Contattaci

Per ulteriori informazioni non esitare a scriverci. Ti rispondere il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt